Indagini confidenziali e matrimoniali

Indagini confidenziali

In ambito familiare AIRIT effettua indagini aventi per oggetto molteplici aspetti che, sovente, possono determinare l'insorgere di situazioni critiche di malessere e instabilità all'interno della coppia:

Indagini prematrimoniali: indagini per fugare ogni dubbio sul futuro coniuge. Prima di affrontare un impegno importante come il matrimonio si può avvertire l'esigenza di conoscere a fondo la vita del partner. Fare chiarezza su eventuali comportamenti ambigui è fondamentale per eliminare insicurezze che minano la stabilità del rapporto, compromettendo la serenità della futura vita matrimoniale.

Indagini per stalking: con il termine “stalking” si indica un atteggiamento persecutorio, sia verbale che scritto o fisico, da parte di un individuo nei confronti di un altro. Tale atteggiamento causa uno stato di ansia e paura, che spesso vede la persona vittima di stalking subire pedinamenti, appostamenti, insistenti chiamate, costringendola a modificare sensibilmente il proprio stile di vita.
L’artefice di tale persecuzione è chiamato stalker e molto spesso è un conoscente, se non un amico o un collega della vittima, che agisce spinto dal desiderio di recuperare un rapporto perduto o rimediare a un torto subito. In altri casi, invece, può essere un estraneo, colpito da disturbi di interazione sociale.
La sindrome del molestatore assillante, o stalking, è perseguita penalmente in Italia con il D.L. 23 febbraio 2009, n. 11 (il cosiddetto “decreto Maroni”) e prevede per lo stalker un periodo di reclusione che può variare da sei mesi a quattro anni.

Accertamenti su infedeltà del partner: indagine per verificare mediante l'acquisizione di prove (materiale filmato e fotografico) l'eventuale infedeltà del partner.

Indagini relative all'acquisizione di prove per cause di separazione o divorzio: indagini volte ad accertare l'esistenza di comportamenti negativi del coniuge, le prove raccolte sono utilizzabili per la richiesta di separazione e sono prove valide in pendenza di giudizio per cause di separazioni o divorzio.

Indagini relative alla determinazione o alla revisione dell'assegno di mantenimento: indagini finalizzate alla valutazione del reale tenore di vita del coniuge (verifiche reddituali e patrimoniali) per la corretta quantificazione dell’assegno di mantenimento dei figli.

Indagini per l'affidamento dei minori: indagini volte ad ottenere l'affidamento esclusivo dei figli mediante l'acquisizione di prove che attestino eventuali comportamenti inadeguati dell'ex coniuge nei confronti del minore.

Share by: